Info Turistiche

#Info -Turistiche


La cittadina è inclusa nel club de "I borghi più belli d'Italia"

Di origini arabe, per distinguerla dal comune omonimo toscano, prese nel 1863 l'aggiuntivo di Zabut dal nome dell'antico castello così denominato dall'emiro Al Zabut; ma nel 1923 assunse la denominazione attuale. Fa parte dell'Associazione Nazionale Città del Vino, dell'Unione dei comuni Terre Sicane, del distretto turistico regionale “Vini & Sapori di Sicilia” e dell'Associazione Città del Bio - Cultura del territorio.